Venice Classic Radio sta trasmettendo: {Programma}
{NP/Info/Artista}
{NP/Info/Titolo}
{NP/Info/Interpreti}
Premi il pulsante per ascoltare Venice Classic Radio Premi il pulsante per conoscere le ultime 5 tracce trasmesse Premi il pulsante per vedere i programmi di Venice Classic Radio Premi il pulsante se hai bisogno di aiuto Go to the english version

Mozart tra musica e letture

Potrebbe sembrare una divertente provocazione dedicare a Mozart un concerto con un quartetto di flauti e titolarlo "Tutti sanno che Mozart odiava il flauto". Ma, in realtà che Mozart odiasse il flauto è soltanto una diceria ...

Nulla di più falso, infatti!. Questa diceria nasce da una interpretazione forse superficiale di uno scritto del 1778 in cui Mozart si lamentava con il padre di dover "scrivere per uno strumento che non posso tollerare". Infatti, Mozart non provava avversione per lo strumento in sè, che in realtà amava introdurre nelle sue composizioni, quanto piuttosto per un flautista dilettante, un tale De Jean.

"Tutti sanno che Mozart odiava il flauto" è il titolo della serata di musica e letture, ideata dalla musicologa Anna Tonini e su iniziativa della Fondazione Benetton, per offrire un inedito sguardo su Mozart. E' con lo stesso spirito giocoso e ironico degli scritti di Mozart che Anna Tonini ha curato l'organizzazione di questa serata: un mix di musica e letture tratte dalle pagine dei quartetti per flauto e archi che Mozart scrisse quando aveva 22 anni. In queste composizioni si alternano pagine ispirate, come l’adagio del quartetto in re maggiore K 285, a “scherzi” o a “parodie”, di cui è un esempio il Rondeau del Quartetto K 298 in La maggiore, il cui tempo Mozart ha indicato come «allegretto grazioso, ma non troppo presto, però non troppo adagio. Così così con molto garbo ed espressione».

Accompagnato dalla voce narrante di Giovanni Tomassetti, si esibirà l'Ensemble del Bagatto, un quartetto composto da:
- Anna Tonini, flauto;
- Maria Luisa Barbon, violino;
- Alessandro Dalla Libera, viola;
- Alberto Barbaro, violoncello.

Un'occasione per conoscere il grande compositore non solo ascoltando la sua musica, ma anche le sue parole, raccolte negli scritti che hanno accompagnato il suo periodo artistico. Fu un genio indiscusso e forse è il più umano dei compositori proprio per i contrasti, a volte stridenti, tra la perfezione della sua musica e le inevitabili manifestazioni dettate dalle debolezze umane.

La serata di giovedì 26 maggio è ospitata dalla Fondazione Benetton negli spazi Bomben in via Cornarotta 7 a Treviso con inzio alle 21.00. Il costo del biglietto è di 5,00 Euro: per i bambini fino a 12 anni l'ingresso è gratuito. Altre informazioni le potete trovare nel sito della Fondazione Benetton.

Altro in questa categoria: « Prev Next »

Aggiungi un commento


 
 
Sei in:Home»BLOG»Appuntamenti»Musica & Concerti»Mozart tra musica e letture
 
 

Bollino VERDE

Venice Classic Radio garantisce che i contenuti dei programmi e del portale web siano adatti ad un pubblico di tutte le età.

Hanno DETTO...

Le persone stanno diventando sorde perché la musica viene suonata più forte e sempre più forte, ma poiché stanno diventando sordi, la musica deve essere suonata ancora più forte Milan Kundera

AMICI di Venice Classic R.

Qualité, pas de bavardage, beaucoup de musique de chambre, SUPERBE! MERCI!
Michel C.

Donazioni

Un tuo contributo può essere prezioso per Venice Classic Radio! Se desideri effettuare una donazione, clicca qui! Grazie! heart